Aggiudicazione beni asta indetta il 24.04.17

immagine asta

Sono rese pubbliche le migliori offerte ricevute per la cessione di beni fuori uso e/o non più utilizzati.

L’elenco è consultabile al seguente link: Elenco beni aggiudicati

Avviso all’albo

Dai banchi di scuola nasce la start-up sulle esperienze di viaggio

ndoway incontro presso cesenalab

E’ nata NDoway, una web application che mira a creare un market place delle esperienze di viaggio che posso essere realizzate nelle città d’Italia. A idearla gli studenti della 5G dell’Istituto Pascal Comandini di Cesena plesso Pascal e di una quinta dell’istituto tecnico del turismo De Carneri di Trento. L’idea del progetto nasce da Luigi Aloia, docente di Discipline Turistiche ed Aziendali e da Chiara Fusaroli, docente di Informatica, già esperta di Start-up, (Co-Fondatrice di Bidtotrip), con l’obiettivo di offrire ai ragazzi un’esperienza reale sul mondo delle Startup e consegnare loro gli strumenti per essere protagonisti del futuro.

“N’Doway offrirà – spiegano i docenti – ai propri clienti una gamma di esperienze con l’obiettivo di guidare i turisti e gli abitanti alla scoperta di luoghi d’arte, spettacolo e cultura. Esperienze inedite e tipiche dei territori proposte dai local, i quali offriranno ai turisti la possibilità di visitare luoghi della città in loro compagnia, in modo da vivere un’esperienza originale e caratteristica ad un prezzo equo”.

“Dopo un’analisi di mercato – spiega il team di Ndoway – abbiamo riscontrato che i turisti, sia stranieri che italiani, sono in forte crescita in Italia ed abbiamo appurato che questi ricercano sempre di più esperienze uniche e memorabili da condividere con il mondo attraverso i social. Da un’attenta analisi dei principali competitor del settore come Likealocalguide (Estonia) e withlocals.com (Olanda), ci siamo accorti che servizi come quello da noi ipotizzato vengono coperti solo per le principali città quali Roma e Milano, e spesso propongono itinerari consolidati, la nostra idea é quella di estendere questi servizi a tutte le città d’Italia, partendo da una regione, essendo il nostro territorio ricco di luoghi di interesse che permettono esperienze uniche”.

“Attualmente il team di ragazzi che lavora al progetto é dislocato in parte in Trentino ed in parte in Romagna, ci sono stati due incontri in presenze, uno organizzato a Cesena grazie all’ospitalità di Cesena Lab, ed uno organizzato a Trento grazie alla disponibilità di CLab – afferma il direttore scolastico, Francesco Postiglione -. Il team, nonostante la distanza, grazie agli strumenti tecnologici, lavora in modo sinergico suddiviso in aree operative ai quali partecipano studenti di entrambe le scuole: aspetti finanziari e redazione di un business plan, aspetti legali e studio di una campagna di crowdfunding, pianificazione delle campagne marketing e realizzazione della web application a partire dalla parte grafica sino alla parte software”.

http://www.cesenatoday.it/cronaca/scuola-cesena-start-up-esperienze-viaggio.html

 

Cesena – Summer Camp Ragazze Digitali 2018 – 11-29 giugno 2018

Presso la sede del Corso di Laurea in Ingegneria e Scienze Informatiche del Campus di Cesena (via Sacchi 3) dall’11 al 29 giugno 2018, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 si svolgerà il Summer Camp Ragazze Digitali, rivolto alle ragazze iscritte al terzo e al quarto anno di tutte le scuole superiori delle province di Forlì Cesena, Ravenna e Rimini.
L’obiettivo è quello di avvicinare le ragazze all’informatica e alla programmazione ed intende stimolare percorsi di ricerca in cui entrano in gioco le competenze proprie della programmazione per pervenire alla risoluzione dei problemi, riconosciute quali competenze del futuro per sostenere la crescita europea, l’occupazione, l’equità e l’inclusione sociale.
Il Summer Camp, organizzato grazie al contributo di Ser.In.Ar. Forlì-Cesena, è totalmente gratuito, non sono richieste specifiche conoscenze di tipo informatico.
Il numero di posti è limitato, si accoglieranno le iscrizioni in ordine di arrivo.
Per maggiori informazioni: http://www.serinar.unibo.it/summer-camp-ragazze-digitali-2018/

Moda e taglio Laser, crescono le sinergie tra la scuola ed il FabLab

Durante la 6° edizione Modarte, parte integrante dell’evento “l’arte del ricamo e del merletto” organizzato dal comune di Pietrasanta (Lu), tenutasi sabato 21 Aprile 2018 presso il MuSA, Museo virtuale della Scultura e dell’Architettura abbiamo visto sfilare la creazione di Elisabetta Morri, studentessa al secondo anno di modellistica Sartoriale presso la scuola moda Cesena.
All’evento hanno partecipato diverse scuole statali, la scuola moda Cesena, associazioni di artigiani e singoli stilisti.
Elisabetta Morri con la sua crezione ha vinto il terzo premio.
Completo da sera composto da un body di raso color satin, ricoperto da doppio strato di organza bianca, con scollo dorato (tagliato a laser) a V e maniche a campana di organza e tulle, poi una gonna a mezza ruota a vita alta di doppio strato di organza bianca, con spacco rivestito da un bordo dorato (tagliato a laser) e decorata con applicazioni dorate sul fondo (tagliate a laser).

Taglio al laser effettuato con la cutter laser, Macchina donata dal Rotary al FabLabRomagna ospitato al Pascal, primo FabLab in Italia nato in una scuola.

Setting cutter laser  e taglio Nevio Lombardi socio fondatore del FabLab

Una gita in mezzo alla natura per la 4L del Pascal

Si è appena concluso un viaggio di istruzione che sotto parecchi punti di vista, si può considerare unico e difficilmente riproducibile, grazie al quale la classe 4L e i docenti A.Tonelli e T.Tonetti, hanno trascorso cinque giorni presso una struttura dell’Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli, completamente in autogestione e che ha permesso loro di vivere a contatto della natura e di scoprire alcuni dei luoghi più ricchi di storia del nostro territorio: Ridracoli con la sua diga e la tracimazione ancora in corso, San Paolo in Alpe dove furono effettuati gli aviolanci degli Alleati, Strabatenza e la chiesa di San Donato, dove fu ospitata la prima sede del comando Brigata Garibaldi.

Per molti è stata un’occasione per camminare lungo i sentieri del Parco delle Foreste Casentinesi per la prima volta e per imparare a riconoscere alcuni degli alberi più diffusi (senza dimenticare la meravigliosa Roverella delle Casette o i tre Pioppi di San Paolo in Alpe, alberi secolari incontrati lungo il cammino).

A tutti un grande ringraziamento per aver permesso tutto questo!

Borse di studio 2017/2018

La Regione Emilia-Romagna con deliberazione della Giunta n. 435 del 26 marzo 2018 ha definito l’importo delle borse finanziate con risorse ministeriali e destinate agli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado. L’elenco dei beneficiari sarà trasmesso al Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca con le modalità da questi definite.

La borsa di euro 252,14 sarà erogata ai 5.625 beneficiari dal Ministero attraverso la Carta dello studente denominata “IoStudio”.

Riportiamo di seguito le informazioni fornite dal Ministero e che sono contenute anche nel sito internet della Carta IoStudio:

  • La borsa di Studio è associata alla Carta “IoStudio”: il possesso e l’attivazione della Carta consentono la disponibilità della borsa di studio. La stampa e la spedizione a scuola delle Carte “IoStudio” avvengono automaticamente durante la seconda parte del primo anno di scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori). Pertanto, se lo studente frequenta un anno successivo al primo, probabilmente ha già ricevuto la Carta dalla scuola. In caso contrario, occorre verificare presso la segreteria scolastica se la Carta è in giacenza presso i propri uffici.
  • La borsa di Studio sarà disponibile sotto forma di voucher virtuali (buoni di acquisto) che si potranno scaricare esclusivamente online dall’Area Riservata del Portale web della Carta dello Studente www.istruzione.it/studenti e spendere presso gli esercenti convenzionati.
  • Occorre accedere alla propria Area Riservata IoStudio cliccando su LOGIN STUDENTI e selezionando “Borse di studio – IoStudio Voucher“. Dopo essere entrati nella pagina dedicata alla borsa di studio, occorre cercare gli esercenti convenzionati più vicini e selezionare il voucher, stamparlo e consegnarlo all’esercente presso il punto vendita.
  • La Borsa di studio sarà disponibile a partire dal mese di maggio. I voucher “IoStudio” si potranno utilizzare fino al 31 dicembre 2018.

Per informazioni e assistenza si può consultare questo indirizzo https://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/faq o contattare direttamente la redazione all’e-mail: iostudio@istruzione.it.

Nel caso si desideri essere tra gli esercenti convenzionati occorre collegarsi alla sezione https://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/voucher-esercenti e compilare il modulo di candidatura. Si verrà contattati dal servizio di convenzionamento.

Potete trovare questa informativa sul sito ERScuola a questo link.

Ricordiamo infine, come già comunicatovi con nota PG.2018.70595 del 01/02/2018 che nel caso di chiarimenti (es: carte non possedute dagli alunni, mancata disponibilità delle stesse da parte delle segreterie), le scuole possono contattare il numero telefonico di assistenza diretta 06.40409803 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18. Inoltre il MIUR fornisce assistenza all’utenza attraverso l’indirizzo email iostudio@istruzione.it.

Esami Cambridge – Promemoria

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI CAMBRIDGE A.S. 2017-2018

Si ricorda a tutti gli studenti che intendessero iscriversi, di consultare il documento della British School di Rimini che riporta le scadenze e i costi per sostenere gli esami.

Pagina Instagram di Istituto

instagram logo

Siamo felice di comunicare a tutti la nuova pagina Instagram di istituto is_pascal_comandini_cesena

Chiunque volesse postare può fare riferimento al prof. Tagarelli per il Pascal ed al prof. Privitera per il Comandini

Progetti eTwinning al via!

logo

Le classi 3E, 4E, 2G e 3G dell’Istituto Comandini sono fra i fondatori e partners di tre progetti eTwinning con altre scuole europee.

Durante quest’anno scolastico gli studenti comunicheranno con i loro coetanei europei in inglese e creeranno contenuti in lingua originali con l’ausilio delle TIC da condividere sulla piattaforma Twinspace.

twinning-certificati-4e twinning-certificati-3g twinning-certificati-2g

 

Il Pascal in visita all’Ecomondo

Uscita didattica all’Ecomondo a Rimini delle classi 4g e 4h il 7 novembre 2017. Docenti accompagnatori: pro.ff Piraccini Quinto, Tagarelli Giacomo, Venturi Elisa.

Olimpiadi di Informatica – Calendario

Di seguito il calendario dei prossimi incontri per le olimpiadi di informatica in preparazione alla gara a squadre ed alla selezione scolastica individuale

Lunedì 30 Ottobre 14:30 – 18:30 – Gara a squadre
Lunedì 6 Novembre 14-16:30 – Allenamento per selezione scolastica individuale
Lunedì 13 Novembre 14-16:30 – Allenamento gara a squadre
Martedì 28 Novembre 14:30 – 18:30 – Gara a squadre
Lunedì 4 Dicembre 14-16:30 – Allenamento gara a squadre
Lunedì 11 Dicembre 14-16:30 – Allenamento gara a squadre
Lunedì 18 Dicembre 14-16:30 – Allenamento gara a squadre
Mercoledì 20 Dicembre 14:00 – 18:00 – Gara a squadre

Visita ai lavori di recupero del murale di Nestor Rodrigue

La classe 4I del Pascal, accompagnata dalle prof.sse Annalisa Casadei ed Elisa Venturi, si è recata in visita ai lavori di recupero del murale di Nestor Rodrigue sito in viale Roma 128 a Forlì eseguito dall’artista Edoardo “Mono” Carrasco, importante muralista cileno.

La visita al cantiere del restauro è stata arricchita dal prezioso incontro con l’artista: gli studenti hanno potuto ascoltare i racconti di Mono sulla storia del golpe cileno e hanno fatto domande sull’arte muraria e sulle modalità di recupero dell’opera. L’uscita si è conclusa con una breve visita ai murales contenuti all’interno del corridoio dei laboratori dell’I.T.T. “G. Marconi” di Forlì, realizzati anch’essi da artisti cileni ospitati, dopo il golpe, nella nostra provincia.

 

lettera di invito scuole