71-20 – iscrizione corsi sicurezza per il personale sprovvisto di attestati ai sensi 81-08

71-20 – iscrizione corsi sicurezza per il personale sprovvisto di attestati ai sensi 81-08

allegato a circolare 71 – Corsi CTSnovembre-dicembre 2020_rev3

Cesena, 26/11/20

circolare n.71-20                                                                               A tutto il personale docente e ATA

alla DSGA

 

OGGETTO: formazione obbligatoria del personale ai sensi del D.Lgs 81/08

 

Si ricorda a tutto il personale docente e ATA che la formazione sulla sicurezza è un obbligo di legge ai sensi del Decreto Legislativo 81/08. Pertanto con la presente il DS svolge l’obbligo di informazione e iscrizione ai corsi e

Per assolvere all’obbligo formativo il personale indicato negli elenchi al termine della presente è tenuto a seguire le seguenti indicazioni:

 

  1. CORSO BASE

Chi non ha l’attestato di svolgimento corso sicurezza base 4 ore svolgerà la formazione di BASE mediante il corso on line di 4 ore al seguente link e con le seguenti istruzioni:

https://web.spaggiari.eu

Fare il consueto login con le credenziali già in dotazione per chiedere permessi, ferie ecc.

Cliccare poi su

  • Altre Applicazioni (ultima voce menù in basso)
  • Scuola e Territorio
  • Sicurezza
  • Videolezioni

oppure

  • Altre Applicazioni (ultima voce menù in basso)
  • Scuola e Territorio
  • altri corsi sulla sicurezza
  • Corso lavoratori per la scuola
    dopodiché compilare il modulo iniziale spuntando sui due ACCETTO. Da quel momento, parte il videocorso.

Il personale sprovvisto di attestato corso sicurezza base è tenuto a svolgere il suddetto corso on line e inviare il relativo attestato al RSPP ESCLUSIVAMENTE VIA MAIL (ANCHE MEDIANTE FOTO) a prof. Stefano Castagnoli stefano.castagnoli@ispascalcomandini.it

 

 

  1. CORSO SPECIFICO o aggiornamento corso specifico

 

Si comunica che tutti i docenti e ATA, in base alla tabella sotto riportata, devono iscriversi al corso relativo alla propria mansione di cui si trasmettono in allegato i calendari. Per l’iscrizione va compilato il form al link indicato rispetto alla propria mansione

 

 

MANSIONE  CORSO LINK DEL CORSO
Docente d’aula (esclusi chimica, elettronica, elettrotecnica, fisica, meccanica, moda)

 

aggiornamento

B1 www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B1.php

 

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B1Agg.php

Assistenti Amministrativi

 

aggiornamento

B1 www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B1.php

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B1Agg.php

Chimica

 

aggiornamento

B2 www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B2.php

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B2Agg.php

Assistenti Tecnici

 

aggiornamento

B4 www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B4.php

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B4Agg.php

 

Docente d’aula elettronica, elettrotecnica, fisica, meccanica, moda

 

 

aggiornamento

B4 www.cts-fc.it//ctscorsiform_002Specifico_B4.php

 

 

 

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B4Agg.php

Collaboratori scolastici

 

aggiornamento

B7 www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B7.php

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_002Specifico_B7Agg.php

Insegnante Tecnico Pratico, responsabile collaboratori scolastici

 

aggiornamento

Preposti www.cts-fc.it//ctscorsiform_003Preposti.php

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_003Preposti_Agg.php

Corso da RLS

 

 

aggiornamento

RLS www.cts-fc.it/ctscorsiform_005RLS.php

 

 

https://www.cts-fc.it/ctscorsiform_005RLSAgg.php

 

 

Per qualsiasi informazioni o chiarimento si prega di fare riferimento al Prof. Castagnoli per il plesso Pascal e Proff. Fulminis per il plesso Comandini.

 

 

IL RSPP

Prof. Stefano Castagnoli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Francesco Postiglione

 

69-20- contributi scolastici 21-22 e detrazione contributi 2020

69-20-contributi-scolastici-21-22-e-detrazione-contributi-2020

Circolare n.69-20

Cesena, 24/11/20

Ai Genitori delle classi 

terminali del 1^ciclo di

istruzione

Ai Genitori delle Classi

1^,2^,3^,4^

E p.c. Ai Docenti e al Personale A.T.A.

 

Oggetto: Tasse, Contributi liberali e rimborsi per iscrizioni all’anno scolastico 2021-22

Si comunica che l’iscrizione all’anno scolastico 2021/2022 da effettuarsi mediante presentazione della domanda redatta su apposito modulo reperibile on line entro la data del 25/1/2021 va corredata dalle attestazioni di pagamento dei versamenti di seguito elencati:

 

Percorso Tecnico Tecnologico:  “I.T.T. Blaise Pascal”

 

Classe frequentata

A.S. 2021/2022

              Contributo Scolastico Liberale

   (Legge 40/2007, C.M. 593 del 07/03/2013) 

Tassa scolastica      governativa

(Art.200D.Lgs.297/94)

Iscrizione alle Classi

1^-2^-3^

Euro 90,00 

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome + Classe attualmente frequentata)

Non dovuta

 

Iscrizione alla Classe

4^

Euro 90,00 

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome + Classe attualmente frequentata)

*Euro 6,04 + Euro 15,13 

Causale: Tassa di iscrizione e frequenza 

Iscrizione alla Classe

5^

Euro 90,00 

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome + Classe attualmente frequentata)

*Euro 15,13 

Causale: Tassa di frequenza

 

Percorso Professionale:  “I.P.I.A. Ubaldo Comandini”:

 

Classe frequentata

a.s. 2021/22

              Contributo Scolastico liberale

   (Legge 40/2007, C.M. 593 del 07/03/2013) 

Tassa scolastica      governativa

(Art.200, D.Lgs.297/94)

Iscrizione alle Classi 1^-2^-3^ Euro 70,00

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome+Classe attualmente frequentata)

        Non dovuta

 

Iscrizione alla Classe 4^ Euro 70,00

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome+Classe attualmente frequentata)

*Euro 6,04 + Euro 15,13 

Causale: Tassa di iscrizione e frequenza 

Iscrizione alla Classe 5^ Euro 70,00

mediante pagamento PAGO IN RETE (seguirà circolare di istruzioni specifiche)

CAUSALE: Contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica riferito all’alunno/a (nome e cognome+Classe attualmente frequentata)

*Euro 15,13 

Causale: Tassa di frequenza

In presenza di due o più fratelli/sorelle iscritti all’I.S. Pascal Comandini il contributo totale sarà scontato del 10% per ciascuna quota.

Tassa scolastica governativa:

E’ previsto l’esonero dal pagamento delle tasse scolastiche erariali (Euro 15,13 ed Euro 21,17) nei seguenti casi:

  • Limiti di reddito;
  • Cittadinanza non italiana;
  • Merito scolastico: media dei  voti (presunta) al termine dell’a.s. 2021/2022 pari o superiore a  a 8/10 (nel caso non venisse raggiunta sarà necessario provvedere alla successiva regolarizzazione);
  • Orfani di guerra o invalidi civili o figli di invalidi civili.

Gli studenti che rientrano in queste condizioni possono richiedere l’esonero compilando l’apposito modulo (disponibile presso la Segreteria Alunni).

Contributo scolastico liberale:

E’ liberale e dunque  espressione di uno spirito di collaborazione attiva mediante il quale le famiglie possono supportare l’attività scolastica, arricchire il patrimonio tecnologico con attrezzature e sussidi moderni al fine sostenere l’innovazione didattica, ampliare l’offerta formativa con progetti formativi qualificanti.

La mancata corresponsione espone la Scuola al rischio di un deterioramento della qualità del sevizio erogato e potrebbe non essere in grado di garantire lo svolgimento di molte delle attività programmate tra cui le esercitazioni di laboratorio dato che gli stanziamenti ordinari statali coprono essenzialmente le spese minime di funzionamento.

Il contributo scolastico interviene a copertura ed integrazione delle seguenti voci di spesa:

 

Voci di spesa I.T.T. Blaise Pascal I.P. Ubaldo Comandini
1) Rimborso Assicurazione Infortuni, Responsabilità Civile verso Terzi, assistenza e tutela legale; Rilevazione elettronica presenze.  Euro 15,00 Euro 15,00
2)  Costi sostenuti per la fornitura agli studenti di fotocopie (carta, toner, manutenzione delle fotocopiatrici, fotocopie); Euro 5 Euro 5
3) Costi sostenuti per l’acquisto di “materiali di laboratorio” da utilizzarsi per le esercitazioni pratiche svolte nei vari laboratori, officine e gabinetti scientifici, per gli esercizi di educazione fisica indispensabili al funzionamento dei laboratori stessi; Euro  30 Euro 20
4) Innovazione tecnologica

Acquisti principali preventivati per a.s. 21/22 e deliberati da Commissione acquisti del 12/11/20:

PLESSO COMANDINI

Strumentazione per Lab Moda 04, laboratori meccanici, lab 06, laboratori settore elettrico-elettronico, info 1 e info 2

PLESSO PASCAL

Laboratori 3, 11, 17, 13, 22, 12, 11

Euro   30 Euro 20
5) Ampliamento dell’offerta formativa (progetti di integrazione di discipline curriculari ed extracurriculari): si riporta a titolo di esempio alcuni dei progetti approvati nel 19/20

FAI – Apprendisti Ciceroni
Laboratori aperti al pomeriggio
Laboratorio di teatro
L2 – Laboratori di italiano 
Veicolo a basso consumo
Olimpiadi di Informatica – Corso Base
Olimpiadi di Informatica – Corso Avanzato
Olimpiadi della Matematica
Euro 10 Euro 10

Ai fini di una trasparente ed efficiente gestione dei contributi erogati dalle famiglie al termine dell’anno scolastico verrà assicurata una rendicontazione chiara ed esaustiva in sede di Consiglio di Istituto e relazione allegata al bilancio consuntivo dalla quale risulterà come sono state effettivamente spese le somme e quali benefici ne ha ricavato la comunità scolastica.

Le quote di cui ai punti 2), 3) 4) e 5) sono detraibili nella misura del 19% dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (TUIR DPR n.917 del 22/12/1986 così come modificato dalla L. n.205 del 27/12/2017 e dal D.L. n.148 del 16/10/2017coordinato dalla L. n.172 del 04/11/2017).

 

Il DS

68-20 – iscrizioni 2021-22

68-20 – iscrizioni 2021-22

Circolare   68-20                                                                                                Cesena, 24/11/20

 

Agli alunni delle CLASSI  1-2-3-4^

e  alle famiglie delle classi terminali del 1° ciclo di istruzione

Oggetto:  ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2021/22.

 

Come da Circolare Ministeriale n 20651 del 12-11-2020 pubblicata sul sito MIUR e qui allegata si comunica che la domanda di iscrizione deve essere presentata a questo Istituto dal 4 gennaio ore 8 al 25 gennaio ore 20.

ISCRIZIONE CLASSI PRIME

Ai sensi della legge 7 agosto 2012 n. 135, le iscrizioni per tutte le classi iniziali della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado statali sono da effettuarsi on line.

Si effettuano on line anche le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale erogati  dai Centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni le quali, su base volontaria, aderiscono al procedimento di iscrizione on line.

Le domande di iscrizione on line possono essere presentate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2021 alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.

  1. Iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP)

Si ricorda che in applicazione dell’ art. 2, comma 1 del decreto legislativo 61/2017 e del Decreto interministeriale 17 maggio 2018 (Criteri generali per favorire il raccordo tra il sistema dell’istruzione professionale e il sistema di istruzione e formazione professionale e per la realizzazione, in via sussidiaria, di percorsi di istruzione e formazione professionale per il rilascio della qualifica e del diploma professionale quadriennale) gli studenti possono scegliere l’iscrizione, alternativamente, ad uno dei percorsi quinquennali di istruzione professionale ovvero ad uno dei percorsi triennali o quadriennali dell’istruzione e formazione professionale di cui al Repertorio nazionale delle qualifiche triennali o dei diplomi quadriennali, qualora la scuola li abbia istituiti. L’istituto Professionale Comandini non istituisce percorsi triennali o quadriennali per  gli IeFP, ma gli alunni interessati a qualifica possono iscriversi presso l’istituto e poi sostenere esame, come alunni esterni, presso i CFP al terzo anno mediante apposita convenzione fra la scuola e i CFP in fase di attuazione.

 

  1. Iscrizione alla classe 2^, 3^, 4^, 5^ per l’a.s. 2021/22

Le iscrizioni per l’a.s. 2021/22 delle classi successive alle prime saranno confermate d’ufficio, pertanto dovrà essere presentata apposita domanda, il cui modulo sarà reperibile presso l’ufficio alunni, esclusivamente per:

−    cambio del percorso di studi in un indirizzo diverso da quello frequentato, purché del medesimo settore e presente nell’offerta formativa dell’istituto scolastico cui si è iscritti;

− trasferimento presso altro istituto per prosecuzione del percorso di studi in un indirizzo/articolazione/opzione non presente nell’offerta formativa dell’istituto frequentato.

Il pagamento del contributo liberale e delle tasse scolastiche erariali dovrà essere effettuato attraverso il portale PAGO IN RETE, sul quale il genitore dovrà registrarsi e al tal riguardo seguirà comunicazione per la procedura da seguire.

Inoltre si chiede di inviare alla seguente mail: ufficio.didattica@ispascalcomandini.it la ricevuta del versamento del/della:

  • contributo liberale, come da indicazione che sarà emanata da successiva circolare a seguito di decisione del Consiglio di Istituto;
  • tassa di iscrizione e frequenza classe quarta € 21,17;
  • tassa di frequenza classe quinta € 15,13.

Resta invariato l’esonero delle tasse scolastiche erariali per gli studenti delle future classi quarte           (€ 21,17) e quinte (€ 15,13) per:

  • limiti di reddito ( ISEE pari o inferiore a € 20.000 con validità nel 2021),
  • cittadinanza non italiana,
  • media voti (presunta) al termine dell’a. s. 2020/2021 non inferiore a 8/10,
  • orfani di guerra o invalidi civili o figli di invalidi civili.

Per ottenere l’esonero è condizione necessaria l’aver ottenuto, a conclusione del corrente a.s., un voto di comportamento non inferiore ad 8/10 e non aver ricevuto una sanzione disciplinare superiore a 5 gg.

Gli studenti che rientrano in queste condizioni potranno reperire la domanda di esonero presso l’Ufficio Alunni e consegnarla sempre entro il 25 gennaio.

 

  1. Obbligo di istruzione – istruzione parentale

L’obbligo di istruzione, che riguarda la fascia di età compresa tra i sei e i sedici anni, si assolve, dopo l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, attraverso una delle seguenti modalità:

– frequenza del primo biennio di uno dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e paritarie, compresi i percorsi di istruzione e formazione professionale triennali e quadriennali

-sottoscrizione e successivo adempimento, a partire dal quindicesimo anno di età, di un contratto di apprendistato, ai sensi dell’articolo 43 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. Ministero dell’Istruzione Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione 13/23 81,

– istruzione parentale. In questo caso, ai sensi dell’articolo 23 del d.lgs. 62/2017, gli studenti sostengono annualmente l’esame di idoneità per il passaggio alla classe successiva in qualità di candidati esterni presso una scuola statale o paritaria, fino all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

 

  1. Percorsi di istruzione per adulti

I percorsi di istruzione degli adulti, compresi quelli che si svolgono presso gli istituti di prevenzione e pena, attivi nel nostro istituto sono:

– percorsi di istruzione di secondo livello, realizzati dalle istituzioni scolastiche di cui all’art. 4, c. 6, del d.P.R. 263/2012, finalizzati al conseguimento del diploma di istruzione tecnica, professionale e artistica;

Possono frequentare i percorsi di istruzione di secondo livello gli adulti, anche stranieri, che sono in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, nonché coloro che hanno compiuto il sedicesimo anno di età e che, già in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, dimostrano di non poter frequentare il corso diurno.

 

  1. Adempimenti vaccinali

Relativamente agli adempimenti vaccinali si richiama l’attenzione dei dirigenti scolastici sull’attuazione delle misure di semplificazione previste dall’articolo 3 bis del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci”, che prevedono, tra l’altro, l’invio da parte dei dirigenti scolastici alle aziende sanitarie locali territorialmente competenti, entro il 10 marzo 2021, dell’elenco degli iscritti sino a sedici anni di età e dei minori stranieri non accompagnati.

 

  1. Adempimenti dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale

L’accoglimento della domanda sarà comunicato attraverso il sistema “Iscrizioni on line”. Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316, 337 ter e 337 quater2 del codice civile e successive modifiche e integrazioni, la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale. A tal fine, il genitore e l’esercente la responsabilità genitoriale che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile, che richiedono il consenso di entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale. Si ricorda che la compilazione del modulo di domanda d’iscrizione avviene ai sensi delle disposizioni di cui al d.P.R. 445/2000. Pertanto, i dati riportati nel modulo d’iscrizione assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione, per le quali valgono le disposizioni di cui agli articoli 75 e 76 del d.P.R. 445/2000 che, oltre a comportare la decadenza dai benefici, prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per chi rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità.

 

Per tutto quanto non indicato nella presente si rinvia alla circolare allegata del MIUR

 

Si informa che i percorsi attivi in questo istituto per la possibile iscrizione sono:

  • ISTITUTO TECNICO PASCAL

Elettronica ed Elettrotecnica – Automazione

Informatica e Telecomunicazioni – Informatica

Iscrizione aperta anche per i corsi serali

 

  • ISTITUTO PROFESSIONALE COMANDINI

Industria e artigianato per il Made in Italy – ramo meccanica

Industria e artigianato per il Made in Italy – ramo moda

Manutenzione e Assistenza tecnica – ramo elettrico

Manutenzione e Assistenza tecnica – ramo elettronico

Iscrizione aperta anche per i corsi serali

Per gli indirizzi degli istituti professionali la famiglia deve specificare negli spazi “note” se l’alunno intende sostenere la qualifica e in questo caso per quale indirizzo di qualifica fra quelli da noi erogati in convenzione con i CFP ovvero

-Operatore abbigliamento

-Operatore meccanico

-Operatore elettrico

-Operatore elettronico

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

    Prof. Francesco Postiglione

 

 

Moduli di iscrizione all’esame di qualifica – IPSIA Comandini

Sono pubblicati nel sito alla sezione Modulistica della pagina Studenti i moduli di iscrizione all’esame di qualifica. Si ricorda che chi non lo abbia già consegnato in segreteria potrà portarlo anche il giorno della prova pratica d’esame.

Cinque Milioni per riqualificare l’edificio sede dell’ITT Pascal

con grande piacere condividiamo la notizia del finanziamento per i lavori di ristrutturazione ed efficientamento per la sede storica dell’ITT Pascal

finanziamento ristrutturazione scuola

65-20 – modalità on line per elezioni rinnovo consiglio di istituto 29-30 novembre

65-20 – modalità on line per elezioni rinnovo consiglio di istituto 29-30 novembre

Circolare 65-2020                                                                                               Cesena, 18/11/2020

Ai genitori

Ai docenti

Al personale ATA

Oggetto: modalità di voto on line per elezioni rinnovo triennale Consiglio di Istituto 2020-23

 

Sono indette, vista la nota dell’USR n. 17341 del 6/10/20 le elezioni per il rinnovo triennale di tutte le componenti del Consiglio di Istituto: genitori, personale ATA, docenti. Gli alunni hanno votato secondo procedura ordinaria annuale.

 

Si potrà votare esclusivamente on line dalle ore 8.00 di domenica 29/11/2020  alle ore 13.30 del  lunedì 30/11/2020  

A tal fine si precisa quanto segue:

  • i docenti eleggeranno 8 rappresentanti, gli alunni 4 rappresentanti, i genitori 4 rappresentanti, il personale ATA 2 rappresentanti;
  • E’ possibile esprimere al massimo una preferenza per lista e due preferenze in ciascuna lista per docenti e genitori. Una preferenza per lista e per candidato nella lista ATA
  • Sono revocate le nomine per presidenti di seggio e scrutatori da circolare 44, in quanto il voto si svolge esclusivamente on line. Si Nomina con la presente scrutatore unico del voto on line il prof. Tappi Francesco membro del team digitale, che ha allestito i moduli per il voto. Presidente del seggio on line è il DS.
  • La commissione elettorale nominata con circolare 44/20 resta in vigore.

 

Modalità di voto

1)docenti e ata votano on line tramite link di google form che sarà inviato alle mailing list del rispettivo personale

2) i genitori votano con link di google form a cui si accede usando le credenziali di istituto in dotazione dei figli. Riceveranno alla mail di istituto del figlio codici assegnati a ciascun genitore (due codici per un genitore e due codici per l’altro)

Il link del google form e relativi codici per i genitori saranno inviati alle mail di istituto dei figli dal 26 al 28/11

Il link del google form per personale docente e ata sarà inviato alle relative mailing list dal 26 al 28/11

per assistenza, smarrimento codici, non funzionamento di credenziali o link rivolgersi ESCLUSIVAMENTE a supporto.mail@ispascalcomandini.it

SCADENZE ELETTORALI (in base e ai sensi di OM 215/91)

  • 4 NOVEMBRE – Scadenza per Affissione Elenchi Elettori all’albo on line (a cura della segreteria didattica)
  • DALLE ORE 9 DEL 9 NOVEMBRE ALLE ORE 12 DEL 14 NOVEMBRE – Presentazione in segreteria didattica delle liste CDI dei docenti, ATA e genitori alla Commissione Elettorale per verifica e affissione all’Albo on line (entro ore 13)
  • 14 NOVEMBRE: affissione liste canditati
  • ENTRO 16 NOVEMBRE: Richieste di riunioni al Dirigente per presentazione candidati CDI
  • Dal 14 al 27 NOVEMBRE: riunioni presentazione candidati e propaganda elettorale (SOLO ON LINE)

 

 

Il Dirigente Scolastico

64-20- convocazione consigli di classe ON LINE 23-27 novembre

64-20- convocazione consigli di classe 23-27 novembre

Cesena, 18/11/2020

Circolare 64-2020

Ai docenti; alle famiglie

Ai rappresentanti dei genitori

Ai rappresentanti degli alunni

p.c. Alla DSGA

Al personale ATA

Oggetto: convocazione Consigli di Classe

Sono convocati dal 23 al 27 novembre  i consigli di classe in plenaria (docenti + rappr. Genitori e rappr. alunni) per discutere il seguente ordine del giorno:

  • Andamento didattico e disciplinare: situazione ritardi, assenze, condotta e profitto, eventuali sanzioni disciplinari (si raccomanda a tal proposito la individuazione dei casi più gravi e significativi da dover comunicare alle famiglie. Il coordinatore di classe/presidente di cdc provvederà a far recapitare attraverso la segreteria didattica la relativa comunicazione alle famiglie che non si presenteranno alle udienze generali);
  • Approvazione pdp per alunni con DSA; approvazione PEI per alunni ex legge 104/92
  • Varie ed eventuali – approvazione eventuali progetti non ancora approvati dal CDC
  • Informativa su svolgimento DAD per alunni e/o classi in quarantena e varie ed eventuali su questo tema dai genitori/alunni
Durata ogni consiglio: 40 minuti (primi 20m solo docenti, secondi 20m con genitori e alunni)

(Si raccomanda ai presidenti e segretari dei consigli di verbalizzare  numericamente la presenza di genitori e alunni presenti e inviare il dato a comm.ptof@ispascalcomandini.it)

 

In relazione al punto 2 si raccomanda la preparazione del documento nei giorni precedenti alla seduta del Consiglio, in modo da dare in Consiglio lettura e confronto del pdp. Il pdp approvato dai docenti si sottoporrà, anche nei giorni successivi, alle famiglie per la ratifica.

 

Ricordo che non si terranno, diversamente dal previsto, le udienze generali pomeridiane, né on line né in presenza. Al loro posto sono state estese le settimane di ricevimento mattutino in presenza o on line per tutte le settimane fino al termine 1° quadrimestre, come da circolare 61.

 

I docenti impegnati su più classi e/o i docenti che completano il loro orario presso altro Istituto ed in base al loro piano di partecipazione risultano non presenti a questa convocazione avranno cura di comunicare ai coordinatori di classe la loro partecipazione/assenza ai Consigli, e alle famiglie, attraverso gli alunni con comunicazione scritta sui loro diari, della eventuale assenza alle udienze.

La presente vale come delega generale alla conduzione di ciascuna riunione per il coordinatore di classe, come da lettera di incarico.

Il Coordinatore di classe provvederà a inviare il link di meet a tutti i docenti alla mail collettiva del cdc e alla mail collettiva degli studenti della classe, dalla quale si collegheranno anche i genitori.

Ricordo che i genitori e alunni non rappresentanti possono partecipare alla riunione solo previo consenso del coordinatore di classe, presidente delegato della riunione.

 

I consigli di classe si svolgeranno on line secondo il seguente calendario:

 

ORARI CONSIGLI – ITT PASCAL

 

 

  lunedì 23 martedì 24 mercoledì 25 giovedì 26 venerdì 27
15:00 – 16:00 2B, 2E, 3L 2G, 4C, 5D, 5E 1G, 2I 4D 4H
16:00 – 17:00 1E, 2A, 4L 2C, 3I, 5A, 5H 1F, 3C 3B 3H
17:00 – 18:00 1A, 2L, 4E 1C, 5B, 5F 1H, 3D 3F
18:00 – 19:00 1B, 2H 4G 1I

 

 

 

ORARI CONSIGLI – IPSIA COMANDINI

 

Giovedì 26 Novembre 2020
14,30 – 15,10 solo docenti 2G 3E  
15,10 – 15,30 con genitori e studenti
15,30 – 16,10 solo docenti 1E 3B  
16,10 – 16,30 con genitori e studenti
16,30 – 17,10 solo docenti 1A/1M 3A  
17,10 – 17,30 con genitori e studenti
17,30 – 18,10 solo docenti 1B 5G 5M
18,10 – 18,30 con genitori e studenti
18,30 – 19,10 solo docenti 2A 3G 4E
19,10 – 19,30 con genitori e studenti
Venerdì 27 Novembre 2020
14,30 – 15,10 solo docenti 1G 5B  
15,10 – 15,30 con genitori e studenti
15,30 – 16,10 solo docenti 2M 4G  
16,10 – 16,30 con genitori e studenti
16,30 – 17,10 solo docenti 2E 4A/4M  
17,10 – 17,30 con genitori e studenti
17,30 – 18,10 solo docenti 5A 5E  
18,10 – 18,30 con genitori e studenti
18,30 – 19,10 solo docenti 2B 3M 4E
19,10 – 19,30 con genitori e studenti

 

 

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Francesco Postiglione

61-20 – zona arancione – misure attinenti alla vita scolastica

61-20 – zona arancione – misure attinenti alla vita scolastica

modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020

Cesena, 14/11/2020

Circolare 61-20                                                                                             A tutti gli alunni/e e loro famiglie

Ai docenti e al personale assistente tecnico

p.c. al personale ATA e DSGA

 

Oggetto: applicazione misure Ordinanza Regionale 216 e Ministero Salute –  misure attinenti la vita scolastica previste per la zona arancione

 

-Vista l’Ordinanza della Regione 205 e 216 del 26/10/20 e del 12 novembre 2020

-considerata l’Ordinanza del Ministero della salute in vigore dal 15 novembre

-Visto il DPCM 3/11/2020

-Vista la nota MIUR 1934 del 26/10/20

-viste le note MIUR 1990 e 2002 del 5 e 9 novembre 2020

-considerato che al art 1 comma 9 lettera s del DPCM 3/11/20 si afferma che  “Resta salva  la  possibilità di  svolgere  attività  in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in  ragione  di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni  con  disabilità  e  con  bisogni  educativi speciali”

– vista la delibera del collegio docenti del 13/11/20

-considerata la natura spiccatamente laboratoriale delle attività didattiche di un istituto tecnico e professionale

 

Si dispone quanto segue a partire da data odierna in ottemperanza alle indicazioni del DPCM 3/11/20 e delle ordinanze 205 e 216 del 26/10/20 e del 12 novembre 2020 :

 

Gli spostamenti da casa verso scuola e viceversa, anche per i residenti in altro comune o Regione, sono consentiti per alunni e personale scolastico, in quanto rientranti nelle “comprovate esigenze lavorative, di salute, studio o necessità”. E’ sufficiente a tal scopo compilare e portare con sé il modulo di autocertificazione che è allegato alla presente (Fonte – Ministero Interno). Per gli alunni – in caso di domande delle autorità di controllo, è sufficiente specificare che si viene a scuola per frequentare le attività laboratoriali in quanto scuola tecnica e professionale

.

-Ministage, open day, e altre attività di orientamento sono consentiti a partire da oggi solo a distanza fino al 5/12.

 

-Le attività di PCTO si svolgono come previsto e programmato (lettera t del DPCM), salvo che le aziende/enti/imprese non accolgano alunni. In tali casi si applica il piano B previsto dal collegio docenti del 16/10/20

 

I ricevimenti mattutini dei genitori sono consentiti in presenza per un massimo di 4 genitori alla volta per docente, e solo su prenotazione obbligatoria.

I ricevimenti mattutini si terranno tutte le settimane, fino a termine quadrimestre.

Non si terranno invece per ovvie ragioni sanitarie le previste udienze pomeridiane nella settimana dal 23 al 27 novembre.

E’ possibile e anzi raccomandato, previo consenso di entrambe le parti (genitore, docente) svolgere i ricevimenti anche on line, nell’ora di ricevimento mattutina.

Il ricevimento on line è OBBLIGATORIO per genitori residenti in altro comune, in quanto lo spostamento verso scuola per incontrare il docente non rientra fra le comprovate esigenze di necessità. Pertanto i docenti in questi casi specifici sono tenuti al ricevimento on line dei genitori residenti in altro comune.

 

  • i viaggi di istruzione, le visite guidate, le uscite didattiche, gli scambi culturali sono sospesi fino al 5 dicembre

 

-I progetti pomeridiani e le attività pomeridiane, salvo quelle previste per alunni disabili o con DSA o con BES (es. laboratori L2), e le attività per progetti di eccellenza, assimilabili ai PCTO, sono sospesi fino al 5 dicembre salvo nuove disposizioni regionali o nazionali

 

-Le elezioni dei componenti CDI previste per il 29-30 novembre (vedi circolare 44) si tengono a distanza per i genitori con modalità che saranno successivamente comunicate. I docenti e ATA votano nella sola giornata di lunedì in presenza, se in servizio, altrimenti votano on line domenica e/o lunedì.

 

-Le attività pomeridiane degli enti convenzionati con la scuola per alunni con Bisogni Educativi Speciali o alunni con DSA (doposcuola, laboratori L2, ecc.) proseguono nella medesima modalità già concordata, con la massima cura del protocollo misure anti-covid. Sono sospese solo le attività pomeridiane delle associazioni sportive nelle palestre per i divieti di cui al DPCM 24/10/20

 

-Per le classi quarte dell’IPSIA, prosegue l’organizzazione degli esami di qualifica, che si terranno in presenza per tutta la classe.

 

Le misure sopra indicate si applicano fino al 5/12 o comunque fino a nuova disposizione, che nel caso sarà comunicata sempre via circolare.

 

Si ringrazia per la collaborazione                                                                                          Il DS

60-20 – organizzazione didattica integrata per il periodo 16 novembre – 5 dicembre

60-20 – organizzazione didattica integrata per il periodo 16 novembre – 5 dicembre

Cesena, 14/11/2020

Circolare 60-20                                                                                             A tutti gli alunni/e e loro famiglie

Ai docenti e al personale assistente tecnico

p.c. al personale ATA e DSGA

 

Oggetto: applicazione misure DPCM 4/11/20 e relativa Ordinanza Regionale e Ministero Salute– lezioni in DDI dal 16 novembre al 5 dicembre

 

-Vista l’Ordinanza della Regione 205 e 216 del 26/10/20 e del 12 novembre 2020

-considerata l’Ordinanza del Ministero della salute in vigore dal 15 novembre

-Visto il DPCM 3/11/2020

-Vista la nota MIUR 1934 del 26/10/20

-viste le note MIUR 1990 e 2002 del 5 e 9 novembre 2020

-considerato che al art 1 comma 9 lettera s del DPCM 3/11/20 si afferma che  “Resta salva  la  possibilità di  svolgere  attività  in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in  ragione  di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni  con  disabilità  e  con  bisogni  educativi speciali”

– vista la delibera del collegio docenti del 13/11/20

-considerata la natura spiccatamente laboratoriale delle attività didattiche di un istituto tecnico e professionale

 

Si dispone quanto segue in ottemperanza alle indicazioni del DPCM 3/11/20 e delle ordinanze citate:

 

A partire da lunedì 16 novembre e fino al 5 dicembre (termine settimana di validità del DPCM) salvo nuove disposizioni regionali o nazionali per tutte le classi del nostro istituto, entrambi i plessi si applica, indistintamente, la didattica integrata, ovvero mista, nel modo seguente:

 

Gli orari di ingresso e uscita non si modificano.

 

Per entrambi i plessi:

le lezioni si svolgono in presenza durante i giorni indicati con PS e a distanza da casa durante i giorni indicati con D. Quando c’è l’indicazione Pres1 o Pres2 vuol dire che quella giornata sarà in presenza per una settimana e a distanza nell’altra, e viceversa, fino al 5 dicembre (guardare orario)

Quindi vi possono essere, a seconda dell’orario della singola classe, giorni sempre in presenza (PS), giorni sempre in DAD a distanza (D), e giorni che saranno in presenza in una settimana e a distanza nell’altra, alternativamente (Pres1 o Pres2)

In particolare:

  • Le lezioni si svolgono secondo l’orario nuovo in vigore 16/11-5/12 per tutte le classi. L’orario è in fase di pubblicazione e rintracciabile sul sito alla sezione Orario e Calendario.

La sequenza delle lezioni rispetto all’orario definitivo ordinario non cambia ma cambia solo la durata dell’unità oraria (45 o 60m) di alcune lezioni, come si evince da orario.

  • Gli alunni certificati ai sensi di legge 104/92, gli alunni certificati con DSA e gli alunni individuati come alunni con BES svolgono comunque le lezioni in presenza, salvo che per richiesta scritta delle famiglie al docente di sostegno o coordinatore di classe/tutor bes si desideri svolgere le lezioni a distanza, ove prevista la DAD. Nelle giornate in presenza, svolgono come il resto della classe la lezione in presenza. In assenza di richiesta scritta delle famiglie, gli alunni con disabilità, con DSA e BES sono attesi in presenza in tutte le giornate sin dalla prima ora. Se non presenti, saranno indicati assenti fino a richiesta della famiglia pervenuta
  • Tutte le lezioni in presenza, si svolgono in presenza per tutti gli alunni/e senza distinzioni. Anche per le 9 classi del Pascal che da inizio anno frequentavano metà gruppo classe a casa e metà in aula, dal 16 novembre la classe frequenta sempre tutti insieme senza distinzione fra gruppi.

Si svolgono a distanza in modalità DAD con video lezione (alunni a casa, docenti a scuola) le giornate con lezioni delle materie indicate con D. In queste lezioni gli alunni non certificati e non individuati come BES si collegano da casa con link di meet o altre piattaforme suggerite dal docente.

  • Il docente di materia teorica, anche nelle giornate di sola DAD, è nelle aule assegnate dall’orario ordinario a fare lezione in presenza (con gli alunni certificati con disabilità o con DSA o BES) e a distanza (con gli altri alunni da casa).
  • Le lezioni di materie teoriche, quando svolte in P (presenza) perché “assimilate” alla maggior parte delle ore della giornata in laboratorio, durano 60 minuti effettivi
  • Le lezioni d’aula, svolte dal docente a scuola e con una parte o tutti gli alunni a casa, hanno SEMPRE durata di 45 minuti per ogni ora di lezione. Le presenze in video lezione di chi sta a casa andranno annotate dai docenti sul registro elettronico con la voce apposita “PD o PL, presenza a distanza”. In caso di alunni disabili, DSA o BES in presenza, i 15 minuti di pausa sono comunque adibiti dal docente a sorveglianza o esercitazione degli alunni presenti in aula.
  • Gli alunni che non si avvalgono di IRC nelle giornate di sola DAD non si connetteranno alla lezione di IRC

 

Tutte le aule sono dotate di webcam integrata al monitor o di webcam esterna.

La dotazione tecnologica messa a disposizione per ogni aula è un bene della classe e se ne presuppone la attenta sorveglianza da parte della classe. Eventuali danneggiamenti o furti di questa dotazione saranno gestiti secondo il regolamento di istituto e di disciplina, che prevede il rimborso integrale da parte dell’autore del danno o della classe intera se l’autore non è individuato.

 

-I docenti che vedono ridursi la loro unità oraria di 15 minuti per effetto di video lezioni recuperano tali minuti con la programmazione delle lezioni stesse, data la natura diversa dall’ordinario della tipologia di lezioni da organizzare.

 

-I docenti di sport e i docenti che hanno lezioni su plesso Pascal+Plauto e Comandini, in caso di DAD per tutta la classe compreso alunni disabili, DSA e BES, possono scegliere un solo plesso dove svolgere tutte le loro lezioni DAD (controllare orario per vedere dove sono aule libere).

Vengono messi a disposizione dal 16 novembre a tal scopo aule/spazi aggiuntivi al plesso Pascal, tutte dotate di pc e connettività e webcam e microfono: per tali spazi chiedere ai vice o commissione orario.

 

-Gli alunni che risiedono in località tali da non essere dotati di buona connettività sono qualificati in base alla presente circolare come alunni con Bisogni Educativi Speciali e dunque frequentano sempre in presenza.

Per identificare questa situazione specifica sopra indicati di Bisogni Educativi Speciali, la famiglia presenta documentazione scritta (anche mediante semplice mail) dello stato della connettività della zona. Tale richiesta scritta è da presentare al coordinatore/trice di classe.

 

-Invece, per gli alunni non dotati di strumenti tecnologici adeguati NON è consentito frequentare in presenza le ore d’aula ma si può fare richiesta di comodato d’uso del pc indirizzando una richiesta scritta e motivata agli uffici di vicepresidenza:

sara.gradara@ispascalcomandini.it e chiara.fusaroli@ispascalcomandini.it per il plesso Pascal e Plauto

Alessandro.bartoletti@ispascalcomandini.it per il plesso Comandini.

La richiesta scritta deve contenere una indicazione della dotazione tecnologica attualmente in possesso della famiglia e tutti gli elementi che si ritengono utili per autorizzare la concessione.

Non potendo, almeno subito, garantire un pc in comodato per tutti i possibili alunni richiedenti, le richieste saranno vagliate dai vicepresidi e dal sottoscritto con molta attenzione, privilegiando la concessione secondo i seguenti criteri di priorità:

 

  1. alunni non dotati di strumenti tecnologici e con difficoltà economiche dichiarate
  2. alunni figli di immigrati stranieri con difficoltà linguistiche
  3. alunni con DSA o con BES o alunni certificati con disabilità le cui famiglie dichiarano (vedi sopra) di non voler frequentare in presenza sempre
  4. alunni non dotati di strumentazioni tecnologiche adeguate.

Vagliata la richiesta dalla vicepresidenza, gli alunni potranno ritirare il pc o la strumentazione secondo le indicazioni che arriveranno in risposta alla mail mandata dalla famiglia.

 

Si allega infine ed è parte integrante di questa circolare L’integrazione a Regolamento di istituto per la Didattica a Distanza.

 

 

Si ringrazia per la collaborazione                                                                                         Il DS

Permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio del personale comparto scuola – Art. 3 DPR n. 395/88 – Anno solare 2021.

CIRCOLARE_DIRITTO_ALLO_STUDIO_2021

modulo diritto allo studio 2021

INNETWORKING_EcosySTEM: prepararsi alla sfida

INNETWORKING_EcosySTEM: prepararsi alla sfida

Il 18 novembre 2020 dalle 16.00 alle 17.30 daremo la voce a speaker esperti che porteranno la loro esperienza e con i quali sarà possibile interagire nella diretta in streaming su Radioimmaginaria, media partner dell’iniziativa.

Piano Voucher per la connettività e acquisto di un dispositivo digitale

Si rende nota la pubblicazione della nota Mi prot. 32190 del 6 novembre 2020, relativa al Piano Voucher per la connettività e acquisto di un dispositivo digitale, reperibile sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna al link: https://www.istruzioneer.gov.it/2020/11/10/piano-voucher-per-la-connettivita-e-acquisto-di-un-dispositivo-digitale/

 

m_pi.AOODGEFID.REGISTRO UFFICIALE(U).0032190.06-11-2020