Terza Tappa del Progetto Erasmus+ Active Learning Academy… a Cesena!

Terza Tappa del Progetto Erasmus+ Active Learning Academy… a Cesena!

La terza mobilità Erasmus+ del progetto Active Learning Academy si è svolta presso il nostro Istituto dal 2 al 7 maggio.

Le delegazioni di Polonia, Cipro, Grecia e Spagna hanno soggiornato a Cesena per una settimana e ogni mattina si sono recate nel laboratorio CAD per lavorare, assieme ai nostri alunni, alla programmazione di un dispositivo con riconoscimento di immagini in grado di individuare un percorso da seguire.

Durante i pomeriggi gli studenti stranieri, in compagnia dei ragazzi del nostro Istituto che partecipano al progetto, hanno potuto conoscere e apprezzare il nostro territorio grazie a uscite organizzare alla Rocca Malatestiana, Firenze, Ravenna e Cesenatico.

Dalle testimonianze dei nostri studenti:

Questa mobilità è stata fantastica, la realizzazione del progetto mi ha coinvolto molto e sono stato felice di stringere nuove amicizie. (Emanuel Binjakaj)

Questa esperienza è stata un modo molto bello per conoscere nuove persone. Mi sono divertita tantissimo e tutte le attività che abbiamo svolto sono state interessanti, uno spunto per imparare qualcosa e un modo per mettersi alla prova con la lingua straniera (Sophia Zuffi)

La settimana trascorsa assieme agli studenti del progetto Erasmus provenienti da Polonia, Cipro, Grecia e Spagna è stata molto interessante. Ho potuto conoscere nuove persone e anche ampliare le mie conoscenze informatiche ed elettroniche grazie durante la realizzazione del progetto. (Matteo Rossi)

Ho avuto l’opportunità di vivere un’esperienza unica, sia da un punto di vista culturale che sociale. Trovarmi in contatto con persone di altre nazioni mi ha aiutato a crescere da un punto di vista della pronuncia ma anche sociale. (Riccardo Assirelli)

Questa esperienza è stata molto interessante e formativa. Mi sono trovato benissimo con i compagni della delegazione italiana, con cui abbiamo creato un bel gruppo unito e anche le delegazioni estere si sono integrate nel gruppo. Lo rifarei sicuramente. (Francesco Casalboni)

In questa settimana abbiamo avuto l’occasione di conoscere molte persone interessanti e studiare come realizzare progetti di un livello avanzato. (Rayan Zullo)

È stata una settimana fantastica. Ho conosciuto, oltre a nuovi compagni italiani, molte persone a cui mi sono subito affezionato, e che spero di rivedere presto. Sarà sicuramente un’esperienza che porterò sempre con me. (Filippo Alvisi)

“Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone” John Steinbeck. “

La terza mobilità Erasmus+ del progetto Learning in Circles si è svolta a Kalisz, in Polonia, dal 4 all’ 8 Aprile. Lo scambio si è svolto in modalità “ridotto”dato che le delegazioni francesi e lettoni hanno deciso di partecipare da remoto. Nonostante questo i nostri studenti hanno potuto vivere pienamente l’esperienza soggiornando per una settimana presso le famiglie ospitanti , nel vero spirito ERASMUS. La mobilità , in particolare, ha riguardato le profonde contraddizioni che viviamo tra il nostro vivere quotidiano e la necessità di proteggere l’ambiente  che ci circonda . 

Qui riportiamo le testimonianze dei quattro studenti  partecipanti in attesa di svolgere l’ultimo incontro, a Settembre , a Riga. 

 

“La mobilità ’Erasmus a Kalisz mi ha fatto capire anche quanto è importante mantenere sano e curato l’ambiente che ci circonda e anche il fatto che dobbiamo trattare l’ambiente come se fosse la nostra unica casa.”. D. Nicoletti: 

 

“Essere a stretto contatto con la quotidianità di un altro stato, di un’altra cultura, di altre usanze e di un’altra famiglia mi ha reso possibile imparare e capire meglio com’è il mondo al di fuori della mia normalità di ogni giorno” L.Fattini 

 

“Ciò che ha reso l’esperienza molto unica e personale, è la libertà e indipendenza fornitaci una volta finito il programma della giornata, ciò ci ha dato la possibilità di conoscere il nostro “ospitante”, e di esplorare molto di più la città in base ai nostri interessi”. I. Crimaldi 

 

“Se una persona avesse dei dubbi sull’ andare in Polonia gli consiglierei vivamente di andarci perché è un’esperienza molto importante per poter capire come le persone di altri paesi hanno in certi aspetti la tua stessa vita quotidiana ma hanno un’altra cultura che ti potrebbe interessare.” K. Owsiak

Nuova tappa per il Progetto Erasmus+ Active Learning Academy (A.L.A.)

dal 13 al 19 febbraio è stata infatti la volta di Valencia, con quattro nostri studenti che si sono incontrati con i compagni ciprioti, greci e polacchi e con gli speciali ospiti spagnoli.
Giornate intense di attività su “realtà virtuale” e “realtà aumentata”, ma anche di conoscenza della città e dei suoi dintorni.
Prossimo appuntamento a maggio: tutti a Cesena!

presentazione Italia – Erasmus ALA

valencia erasmus valencia erasmus valencia erasmus valencia erasmus valencia erasmusvalencia erasmus valencia erasmus valencia erasmus

Materiale Rilegno

materiale rilegno

Nelle attività programmate per il progetto Erasmus+ Learning in circles, la nostra scuola ha ospitato la dott.ssa Monica Martinengo di RILEGNO per una lezione partecipata sul riciclo del legno dal titolo: materiale Rilegno

Cesena, studenti senza frontiere uniti per l’economia circolare – Corriere Romagna

Cesena, studenti senza frontiere uniti per l’economia circolare

E- Diary mobilità ad Aigio -Erasmus+ ALA

Come previsto dalle attività del progetto , gli studenti che hanno partecipato alla mobilità in Grecia hanno creato un diario digitale dell’esperienza che potete trovare qui: Aigio

ERASMUS + Learning in Circles

Dopo la mobilità svoltasi lo scorso ottobre a Mazamet (Francia) questa volta tocca al nostro Istituito ospitare i ragazzi francesi, polacchi lettoni che,  insieme ai loro insegnanti,  partecipano al progetto ERASMUS+ Learning in Circles sugli attualissimi temi dell’Economia Circolare. 

Giornate molto intense per tutti noi,  infatti,  dopo un caloroso benvenuto alle delegazioni svoltosi  nell’aula Magna del Pascal, il gruppo si è spostato presso il Centro Ricerche Marine di Cesenatico per un’interessante lezione tenuta dal presidente del centro , Prof. Rinaldi,  sulle biotossine marine e sulle qualità delle acque dei nostri mari.
Nel pomeriggio, il gruppo, composto dai nostri studenti, dai loro ospiti e dagli insegnanti coinvolti, si è spostato presso la sede dell’istituto Comandini per partecipare ad un laboratorio sulle tematiche del riciclo del legno, prima però non ci siamo fatti mancare una tappa al ristorante!

Erasmus+ Active Learning Academy

Dopo la prima mobilità in Polonia totalmente online,  anche il progetto ERASMUS+ Active Learning Academy ALA è entrato nel vivo con la visita alla nostra scuola partner ad Aigio in Grecia.
I nostri cinque studenti, insieme ai compagni polacchi, ciprioti greci e spagnoli  si sono cimentati nello sviluppo di un’app e hanno imparato ad utilizzare software per l`animazione .
Non sono mancati i momenti di svago e socializzazione tra le delegazioni come ad esempio la visita al sito archeologico di Olympia.
Il prossimo appuntamento sarà a Valencia , in Gennaio e in Maggio ci vediamo a Cesena!

il progetto Erasmus + “Active Learning Academy” entra nel vivo!

o Erasmus + “Active Learning Academy”

SI PARTE!!! La settimana prossima il progetto Erasmus + “Active Learning Academy” entra nel vivo!
– 5 paesi interessati: Italia, Polonia, Grecia, Spagna e Cipro
– 120 ragazzi e 20 docenti coinvolti
– numerose attività che esplorano il mondo della tecnologia digitale.
Il viaggio inizia con un’esperienza di mobilità virtuale in attesa di poter tornare a viaggiare realmente e incontrare i nostri partners.
I 19 studenti del “Pascal-Comandini” selezionati su 40 candidati visiteranno la scuola ospitante in Polonia, creeranno blog e mappe interattive, discuteranno sul forum Etwinning, parteciperanno a
giochi appassionanti e soprattutto faranno conoscenza con i loro compagni europei.
Ma i nostri ragazzi sono già operativi da settimane per presentare ai partners del progetto la loro scuola, la regione in cui vivono e il loro Paese.
Per vedere i loro lavori vai alla pagina Twinspace:
https://twinspace.etwinning.net/142244/pages/page/1325460
Non vediamo l’ora d’iniziare e vivere un’esperienza entusiasmante, arricchente ed altamente formativa.

Buon viaggio a tutti noi!

Progetto Learning in Circles: votazione logo

Al link: https://www.menti.com/efa2x9e39h è possibile votare per il logo che verrà utilizzato per il progetto Learning in Circles.

Tutti i loghi in votazione sono stati prodotti dagli studenti.

La medesima votazione è in corso di svolgimento anche da parte dei nostri partners europei (Francia, Polonia e Lettonia)

progetti Erasmus+

erasmus+

I progetti Erasmus+ non si fermano!
Il team Europa, ringrazia tutti gli studenti che, seppur a distanza, hanno partecipato numerosi al concorso per la realizzazione del logo del progetto Erasmus+ Learning in circles.
I vostri lavori, di cui potete vedere qualche anticipazione, saranno proposti ai docenti delle scuole partner in Polonia, Francia e Lettonia e, tra tutti quelli elaborati dagli studenti dei vari paesi, sarà scelto quello che rappresenterà L. I.C. nei prossimi due anni.
Le nostre scuole sono in contatto e sono attive, lavorando attraverso incontri “virtuali”; I progetti infatti stanno andando avanti e, nonostante le date delle prime mobilità siano state posticipate, si continua a lavorare affinché nel nuovo anno si possa finalmente…partire!
Abbiamo anche creato un calendario con alcune foto delle scuole partecipanti, e con esso vi auguriamo un felice nuovo anno Erasmus + !
Vi chiediamo infine di controllate il sito dell’Istituto per partecipare alle attività programmate che riprenderanno a Gennaio 2021.

Il team Europa
teameuropa@pascalcomandini.it