148-20 – organizzazione aule e orari per prove INVALSI classi quinte

148-20 – organizzazione aule e orari per prove INVALSI classi quinte

si prega di prendere visione del file allegato per orari, turni, e aule

 

saluti

il DS

147-20 – convocazione collegio docenti 20 maggio

147-20 – convocazione collegio docenti 20 maggio

Circolare n. 147/20                                                                Cesena, 4/5/21

Ai docenti

p.c. ai collaboratori scolastici e ATA

 

oggetto: convocazione collegio docenti

 

E’ convocato per il giorno 20/5  dalle ore 15 alle 17.30 un collegio docenti on line col seguente odg:

 

1 approvazione verbali sedute precedenti (inviato in mailing list il 8/3/21 e per il Comandini il 13/1/21)

2 –  Approvazione libri di testo a.s. 21/22

3- approvazione curricolo competenze e griglia valutazione per educazione civica (Piano di Miglioramento 19-22)

4- approvazione curricolo competenze disciplinari in uscita dal quinto anno (Piano di Miglioramento 19-22)

5-Indicazione su criteri relativi ai desiderata docenti per l’orario

6- Aggiornamento situazione lavori  Pascal ala Sud

7- solo per docenti IPIA Comandini: conferma o variazione ore di compresenza itp per l’indirizzo manutenzione e assistenza tecnica meccanici e elettronici per le classi terze e quarte e quinte

 

 

N.B.:

I docenti che condividono cattedra presso altro istituto o che desiderano recuperare ore a credito accumulate nelle attività di orientamento avranno cura di informare rispettivamente l’ufficio personale o la commissione orientamento via mail a

loredana.maestri@ispascalcomandini.it

comm.orientamento@ispascalcomandini.it

sulle loro modalità di partecipazione alla presente convocazione

 

Il link per il collegamento su consueta piattaforma goto meeting sarà inviato successivamente alla mailing list docenti

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Francesco Postiglione

 

serata AFI: 20(2)1 Odissea… sulla terra

Pubblichiamo l’invito dell’Associazione AFI Forlì-Cesena che promuove, come tradizione, una serata online per genitori ed educatori.

link_serata_2021 Odissea sulla Terra

locandina

Summer Camp Ragazze Digitali 2021

logo
Al link http://www.ragazzedigitali.it/   sono disponibili le informazioni relative all’ottava edizione di Summer Camp Ragazze Digitali 2021 rivolto alle studentesse frequentanti le classi  terze e quarte della scuola secondaria di II grado.
 
La partecipazione al Summer Camp è completamente gratuita.
Sono previsti due percorsi on line:
– uno laboratoriale di 3 settimane (4 ore al giorno solo mattina) 14 giugno – 1 luglio

– l’altro seminariale di 2 settimane (2 ore al giorno solo pomeriggio) 14 giugno – 25 giugno

Il primo percorso è  a numero chiuso e i posti sono limitati.

144-20 – convocazione cdc 13-19 maggio

144-20 – convocazione cdc 13-19 maggio

Circolare 144 – 2020                                                                                     Cesena, 28/4/2021

Ai docenti

Agli alunni e per loro tramite alle famiglie

Agli alunni e ai genitori rappresentanti di classe

p.c. al personale della segreteria didattica

 

oggetto: convocazione consigli di classe maggio

 

Nei giorni indicati di maggio nel calendario sotto riportato, secondo l’orario indicato in calce, si svolgeranno i consigli di classe aperti a genitori ed allievi per discutere il seguente o.d.g.:

Ordine del giorno dei Consigli di classe

(prima parte: solo docenti)

  • Verifiche dell’andamento didattico e disciplinare degli allievi e verifica delle ore di assenza (ai sensi dell’Art. 14, c. 7 del DPR 122/09);
  • Adozione libri di testo a.s. 2021-22 – ogni coordinatore riceverà le adozioni dei singoli libri di testo con un prospetto riepilogativo a cura della segreteria. Il compito del Consiglio di classe è:
  • controllare la correttezza delle adozioni indicate nel prospetto
  • di fare attenzione al tetto di spesa: segnalare il libro da non adottare nel caso di adozioni non conformi al tetto di spesa. Si ricorda che in caso di sforamento tetto di spesa le adozioni saranno modificate d’ufficio dalla segreteria didattica su indicazione del DS.
  • Triennio: Consegna attestati per credito formativo (i consigli di classe dovranno solo ricordare ad alunni e genitori ritardatari che il termine improrogabile per la consegna in segreteria didattica in caso di ritardo è il 30 maggio)
  • Varie ed eventuali

 

(Si raccomanda ai presidenti e segretari dei consigli di verbalizzare  numericamente la presenza di genitori e alunni presenti e inviare il dato a gabriella.montemurro@ispascalcomandini.it per il Comandini e morena.gallinucci@ispascalcomandini.it per il Pascal)

 

Punti aggiuntivi per le classi 5e – convocazione del 19 maggio

  • Adozione del documento del 15 maggio, che prevede in particolare:
  1. inserimento delle 33 ore (o più) di educazione civica svolte dalla classe
  2. il percorso PCTO svolto, allievo per allievo, nel triennio (nome, azienda/esperienza frequentata/svolta, numero di ore per ciascun anno),
  3. percorsi CLIL laddove svolti
  4. Testo dell’elaborato/i indicati dai docenti delle materie tecniche ai candidati all’esame
  5. Elenco completo Testi letti durante lo svolgimento del programma di italiano

Si ricorda che il documento del 15 maggio va predisposto dai docenti sotto monitoraggio e compilazione del coordinatore di classe, va adottato dal consiglio di classe nella sua composizione completa e va successivamente affisso all’albo di istituto (sito web)

Nella seconda parte di ogni Consiglio parteciperanno anche i rappresentanti dei genitori e degli alunni.

 

La presente vale come delega ai coordinatori a presiedere il Consiglio di Classe in sostituzione del DS

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Francesco Postiglione

 

IS “Pascal – Comandini, Plesso “Comandini”

CALENDARIO CONSIGLI DI CLASSE

MAGGIO 2021

 

Lunedì 17 Maggio 2021
14,00 – 14,40 solo docenti 2B 3M 4E
14,40 – 15,00 con genitori e studenti
15,00 – 15,40 solo docenti 1A/1M 3A  – – –
15,40 – 16,00 con genitori e studenti
16,00 – 16,40 solo docenti 2G 3E  – – –
16,40 – 17,00 con genitori e studenti
17,00 – 17,40 solo docenti 2M 4G  – – –
17,40 – 18,00 con genitori e studenti
18,00 – 18,40 solo docenti 1G  – – –  – – –
18,40 – 19,00 con genitori e studenti
Martedì 18 Maggio 2021
15,00 – 15,40 solo docenti 2A 3G 4B
15,40 – 16,00 con genitori e studenti
16,00 – 16,40 solo docenti 1E 3B  
16,40 – 17,00 con genitori e studenti
17,00 – 17,40 solo docenti 2E 4A/4M  – – –
17,40 – 18,00 con genitori e studenti
18,00 – 18,40 solo docenti 1B  – – –  – – –
18,40 – 19,00 con genitori e studenti
Mercoledì 19 Maggio 2021
15,00 – 15,40 solo docenti 5A 5E  – – –
15,40 – 16,00 con genitori e studenti
16,00 – 16,40 solo docenti 5B 5M  – – –
16,40 – 17,00 con genitori e studenti
17,00 – 17,40 solo docenti 5G  – – –  – – –
17,40 – 18,00 con genitori e studenti

 

 

 

 

 

IS “Pascal – Comandini”, Plesso “Pascal”

Consigli di Classe MAGGIO 2021

 

  lunedì 17 martedì 18 mercoledì 19
14:30 – 15:10 solo docenti

15:10 – 15:30 con genitori e studenti

1G, 4H 1A, 1C, 3B 2G, 5D, 5E
15:30 – 16:10 solo docenti

16:10 – 16:30 con genitori e studenti

1I, 3H 2A, 3C, 4L 3F, 5B, 5H
16:30 – 17:10 solo docenti

17:10 – 17:30 con genitori e studenti

2H, 4G 1F, 3D 2B, 5A, 5F
17:30 – 18:10 solo docenti

18:10 – 18:30 con genitori e studenti

1E 2C, 2I, 3L 2L, 4D, 4E
18:30 – 19:10 solo docenti

19:10 – 19:30 con genitori e studenti

1H 1B, 3I 2E, 4C

143-20 – convocazione dipartimenti 12 maggio

143-20 – convocazione dipartimenti 12 maggio

decreto-ministeriale-781-del-27-settembre-2013-libri-di-testo

163-18 – Libri di testo_a.s. 2018-19

Circolare  143-2021

Cesena, 27/4/2021

Ai docenti

E p.c.

Alla DSGA

Al personale ATA

 

Oggetto: convocazione dipartimenti disciplinari

 

E’ convocata per il 12 maggio 2021, dalle ore 14.30 alle ore 16.30, la riunione dei dipartimenti disciplinari per discutere il seguente ordine del giorno:

 

  1. Libri di testo 2021-22: adozione di libri di testo omogenei per materia (vedi circolare 163-18 contenente le indicazioni operative): il Dipartimento o conferma i testi già adottati o adotta un unico libro per disciplina utilizzando l’allegato 1 e lo consegna all’ufficio didattica, a ufficio.didattica@ispascalcomandini.it). Si allega il DM 781/13 per le indicazioni operative sulla scelta di testo
  2. Definizione risultati minimi e organizzazione verifiche parallele per il recupero estivo e indicazione disponibilità docenti per i corsi estivi (da riferire a prof. Giorgini per il Pascal e Bartoletti per il Comandini)
  3. Prima Proposta al DS per a) candidatura docenti per spostamento di plesso, b) assegnazione classi ai docenti, c) cattedre di potenziamento 2021-22. (La proposta potrà essere discussa anche durante la riunione di dipartimento di giugno.)
  4. solo per dipartimenti IPIA Comandini di meccanica e elettronica-.elettrotecnica: conferma o variazione ore di compresenza itp per l’indirizzo manutenzione e assistenza tecnica meccanici e elettronici per le classi terze e quarte e definizione ore compresenza per classi quinte (si allega all.2 il quadro vigente, per mat meccanici e mat elettrico-elettronici)

 

 

I dipartimenti disciplinari secondo le necessità suddivideranno il lavoro per sottogruppi divisi secondo le discipline.

Per il punto 3, i referenti di dipartimento di materia riceveranno dal DS un modello da compilare entro il 20 giugno con la proposta di ripartizione cattedre che il dipartimento intende sottoporre.

 

CRITERI PER IL PUNTO 3

  1. a) i docenti che intendono candidarsi a trasferirsi da una scuola all’altra indicheranno nel verbale dipartimento la loro richiesta. Inoltre inviano una mail al DS ponendo la richiesta. I criteri per attribuire lo spostamento di sede sono i medesimi in vigore dal 17/18 ovvero preferenza ai docenti interni della scuola poi agli esterni per trasferimento. Fra docenti interni, fa fede la graduatoria interna.
  2. b) criteri del DS:

 

criteri per l’assegnazione classi ai docenti

 

Salvo casi particolari che saranno gestiti direttamente dal Dirigente, saranno prese in considerazione le proposte di distribuzione delle classi ai docenti presentate dai dipartimenti disciplinari, se condivise all’unanimità dei docenti. Chi non è d’accordo verbalizzerà il suo dissenso durante la riunione di dipartimento di maggio e/o di giugno. l’assegnazione sarà decisa dal DS avvalendosi dei seguenti criteri:

 

Si chiede anzitutto ai dipartimenti di tener conto dei vincoli all’assegnazione delle cattedre derivanti da: attività ECDL nelle prime, e soprattutto (poiché è previsto dalla norma) collocazione dei docenti certificati nelle quinte per lo svolgimento dei moduli CLIL.

Il DS si riserva di intervenire in questi vincoli nel caso che i dipartimenti non ne tengano conto nella loro proposta, Di seguito si terrà conto dei seguenti criteri:

 

  1. Salvaguardia della continuità didattica

Miglior utilizzo delle competenze ed esperienze dei docenti anche in merito alla capacità di lavorare collegialmente attraverso la cooperazione didattica (es. specializzazione tecnica consolidata di alcuni docenti in specifiche materie)

  1. Opportunità di comporre i consigli di classe in modo equilibrato ed armonico ed equo fra le varie classi
  2. Possibile organizzazione su cattedre verticali nei casi in cui ciò sia possibile

 

Costituisce informazione privilegiata l’approvazione all’unanimità delle cattedre da parte dei dipartimenti, salvo casi particolari che saranno motivati.

 

Si rende noto, inoltre, come è stato ribadito in più occasioni, che l’anzianità di servizio non è un criterio legalmente o normativamente valido per l’assegnazione classi. Di conseguenza non sarà un criterio seguito dal DS nei casi in cui spetterà a lui decidere.

 

  1. c) Quanto alla suddivisione fra docenti di potenziamento e docenti su cattedra il DS procederà in questo modo:

per ogni dipartimento di materia coinvolto nell’assegnazione di un organico di potenziamento, si chiede anzitutto chi è disponibile in tutto o in parte a far parte del potenziamento.

In base alle disponibilità, si assegneranno preferibilmente parte delle ore su potenziamento e parte su cattedra, privilegiando prima l’assegnazione di ore di potenziamento nell’ordine a vicepresidi, alle FS, ai ruoli strategici non FS (es. commissione legalità, referente biblioteca, et alia), se richieste o se non rifiutate comunque, e poi verso altri docenti.

 

elenco discipline dove è possibile realizzare potenziamento

 

FISICA – 1 cattedra

INGLESE – 1 cattedra PASCAL – 1 cattedra COMANDINI

MATEMATICA – 1 cattedra Pascal

DIRITTO – 1 cattedra PASCAL – 1 cattedra COMANDINI

SOSTEGNO – 1 cattedra

LAB ELETTRONICA – 1 cattedra

MECCANICA – 1 cattedra Comandini

Il Dirigente Scolastico

 

Allegato 2 per il punto 4

 

QUADRI ORARI PER LE COMPRESENZE DI ITP IN MAT MECCANICI

 

TERZO ANNO QUARTO ANNO QUINTO ANNO
TMA in base a DM 33 del 12/6/20 si affida solo a A042 5  (di cui 3 in compr) 5  (di cui 3 in compr) 4 (di cui compr ?)
TTEA  in base a DM 33 del 12/6/20 si affida solo a A040 4  (di cui 2 in compr) 4  (di cui 2 in compr) 3 (di cui compr ?)
TTIMD (a042)*** 5  (di cui 2 in compr) 5  (di cui 2 in compr) 6 (di cui compr ?)
Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni (B17)** 4  (di cui 2 in compr) 4  (di cui 2 in compr) 5 (di cui compr ?)

 

 

QUADRI ORARI PER LE COMPRESENZE DI ITP IN MAT ELETTRONICI-ELETTRICI

 

PRIMO ANNO SECONDO ANNO TERZO ANNO QUARTO ANNO QUINTO ANNO
TMA in base a DM 33 del 12/6/20 si affida solo a A042 4  (di cui 2 in compr) 4  (di cui 2 in compr) 3 (di cui compr ?)
TTEA  in base a DM 33 del 12/6/20 si affida solo a A040 5  (di cui 3 in compr) 5  (di cui 3 in compr) 4 (di cui compr ?)
TTIMD (a040)*** 5 (di cui 2 in compr) 5 (di cui 2 in compr) 6 (di cui compr ?)
Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni (B15)** 6  (di cui 6 in compr) 6  (di cui 6 in compr) 4  (di cui 2 in compr) 4  (di cui 2 in compr) 5 (di cui compr ?)

 

Allegato 1:   .   Modello per adozione   dipartimentale / singolo docente

da compilare solo in caso di nuova adozione o modifica dell’adozione attualmente in corso

 

MATERIA DI  INSEGNAMENTO   ________________________________________________

 

  1. Referente del Dipartimento ____________________________________________________

(cognome  e  nome del docente)

OPPURE (barrare quello che non corrisponde)

 

  1. Adozione individuale del docente _______________________________________________

(cognome  e  nome del docente)

Classi interessate dall’adozione: ______________________________________________

Dati del testo in adozione a.s. 2021/22:

Cod. Editore
TITOLO
AUTORE
EDITORE
PREZZO
VOLUME (unico / 1o / 2o, ecc.)
VALIDITA’ (annuale/biennale/triennale/quinquennale)
NUOVA  ADOZIONE SI’ NO (barrare la scelta)
DA ACQUISTARE GIA’ IN POSSESSO CONSIGLIATO (barrare la scelta)

 

In caso di nuova adozione di testo o mancata adozione,  indicare la motivazione:

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Cesena,  lì ________________________

Firma del referente del Dipartimento per disciplina

_______________________________________________________________________________________

 

Tetto di spesa per Istituti tecnici – DM 43/12 a.s. 2012-13 e DM 781/13

 

settore tecnologico I anno II anno III anno IV anno V anno
320 223 310 253 221

In base all’art. 3 del DM 781/13 i presenti tetti di spesa restano in vigore per le nuove adozioni fatto salvo l’effetto inflattivo.

Se si adottano libri in versione mista, vanno ridotti del 10%. Se si adottano in prima o terza libri in versione esclusivamente digitale, vanno ridotti del 30%

139-20 – Crediti scolastici e formativi a.s.2020-21 e curriculum studente per classi quinte

139-20 – Crediti scolastici e formativi a.s.2020-21 e curriculum studente per classi quinte

Indicazioni-operative-per-il-Curriculum-studente-02-04-2021

OM-Esami-di-Stato-20202021-allegato-A-Crediti-DEF

Circ. n°  139 – 2020                                                                                                                                   Cesena, 21/04/2021

 

Entrambi i plessi

A tutti gli allievi  delle classi  3^  4^  5^

Ai docenti coordinatori/trici del triennio

 

Oggetto: attribuzione del credito scolastico e formativo – a.s. 2020/21 – caricamento su curriculum studente dei crediti formali e informali per classi quinte

 

1) Il credito scolastico e formativo

 

Il credito scolastico è il punteggio attribuito dal Consiglio di Classe ad ogni studente del triennio, in base alla media (M) dei voti conseguiti nello scrutinio finale. Per il credito scolastico sono a disposizione 60 punti complessivi nell’arco di un triennio. Concorrono a formare tale credito  sia gli elementi di giudizio relativi alle valutazioni  scolastiche degli allievi conseguiti in sede di scrutinio finale (compreso il voto di comportamento), sia le eventuali esperienze formative compiute sia all’interno che all’esterno della scuola (in tal caso si considerano anche le attività svolte nell’estate 2020, valutabili ai fini del credito formativo).

 

Il credito scolastico, da attribuire nell’ambito delle bande di oscillazione indicate in tabella, va espresso con un numero intero e deve tenere in considerazione, oltre la media (M) dei voti, anche l’assiduità della frequenza, il comportamento, l’interesse e l’impegno nella partecipazione al dialogo educativo e alle attività complementari e integrative. Il riconoscimento di eventuali crediti formativi non può in alcun modo comportare il cambiamento della banda di oscillazione corrispondente alla media (M) dei voti.

 

Tabella per l’attribuzione del credito scolastico (classi III, IV, V)

 

In base al regolamento per la valutazione degli studenti (D.P.R. 122/09), sono ammessi alla classe successiva (o all’esame di Stato per gli studenti delle classi quinte) gli allievi che in sede di scrutinio finale conseguono un voto non inferiore ai sei decimi in ciascuna disciplina e un voto di comportamento non inferiore ai sei decimi. In tal caso, il Consiglio di Classe procede all’attribuzione del punteggio di credito scolastico secondo quanto riportato nella tabella crediti allegata all’ordinanza ministeriale 53 del 3/3/21, che si riporta in allegato alla presente

 

Si ricorda inoltre che la C.M. 20/2011 ha stabilito che… ai fini della validità dell’anno scolastico, compreso quello relativo all’ultimo anno di corso, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale” ovvero 792 ore sul totale di 1056 ore annuali.

 

Dichiarazione dei crediti scolastici e documentazione dei crediti formativi

Gli allievi che abbiano svolto attività extra curricolari significative ai fini dell’attribuzione del credito scolastico e formativo sono invitati a compilare la scheda allegata che consiste in tre sezioni:

Sezione 1: per la dichiarazione di tutte le attività complementari e integrative organizzate dalla scuola  in cui gli studenti hanno partecipato con profitto  comprovato dal relativo attestato di partecipazione.

Tali crediti saranno caricate dalla segreteria didattica sulla piattaforma curriculum studente, attiva dall’anno 20-21 come da nota ministeriale 7116 del 2/4/21, nella sezione unodella piattaforma

 

Sezione 2: per la dichiarazione di tutte  le attività formative svolte presso enti esterni, con rilascio di certificazione formale (es. ECDL, CISCO ACADEMY, certificazioni di lingua come il FIRST CERTIFICATE, esami di conservatorio, diplomi ITS, IFTS, attività sportiva agonistica presso centri CONI ecc.).  Per ciascuna attività esterna dovrà essere allegata una dichiarazione dell’ente presso cui è stata svolta l’esperienza da valutare.

Tali crediti e relative certificazioni saranno caricate dagli studenti stessi sulla piattaforma curriculum studente, attiva dall’anno 20-21 come da nota ministeriale 7116 del 2/4/21, nella sezione due della piattaforma

 

Sezione 3: per la dichiarazione di tutte  le attività formative con attestazione informale svolte presso enti esterni.  Per ciascuna attività esterna dovrà essere allegata una dichiarazione dell’ente presso cui è stata svolta l’esperienza da valutare. (es. attestato di bagnino, attività sportiva agonistica presso centri non CONI, volontariato presso ONG, ecc.)

Tali crediti e relative certificazioni saranno caricate dagli studenti stessi sulla piattaforma curriculum studente, attiva dall’anno 20-21 come da nota ministeriale 7116 del 2/4/21, nella sezione tre della piattaforma

 

Si ricorda (POFT 2019/22) che le esperienze formative, ai fini del riconoscimento del credito, devono:

  • essere debitamente documentate;
  • riferirsi ad attività culturali, ricreative e artistiche, alla formazione professionale, al volontariato, all’ambiente, alla cooperazione e allo sport;
  • consistere in qualificate esperienze coerenti con gli obiettivi educativi e formativi del tipo di corso che si frequenta.

 

Si riportano dunque qui le scadenze per gli studenti:

  • Le schede della presente circolare, con allegate le dichiarazioni degli enti esterni, dovranno essere consegnate alla segreteria didattica entro il giorno 30 maggio 2021.
  • Il caricamento delle attività di cui alla sezione 1 e alla sezione 3 devono essere inoltre caricate dagli studenti stessi delle classi quinte nella piattaforma curriculumstudente.istruzione.it entro il 30 maggio 2021
  • Gli studenti delle classi quinte devono abilitarsi alla piattaforma curriculumstudente.istruzione.it (vedi istruzioni sul sito della piattaforma) entro il 3/5/21
  • Gli studenti di classe quinta useranno le schede della presente circolare anche per i crediti di terza e quarta degli anni scorsi, ove non inviati negli anni scorsi

Ogni allievo è personalmente responsabile di quanto dichiarato. Ogni altra attività che gli allievi, sulla base delle modalità di cui sopra, intendessero sottoporre all’attenzione dei consigli di classe per l’assegnazione del credito formativo,  andrà esplicitamente dichiarata.

Per ottenere le credenziali di accesso al sito curriculumstudente.istruzione.it devi effettuare la registrazione all’area riservata del Ministero dell’Istruzione, inserendo il tuo codice fiscale, i tuoi dati anagrafici e un indirizzo di posta elettronica.

Per ulteriori indicazioni sulle modalità di registrazione e accesso puoi consultare la guida rapida “Come registrarsi ed accedere al Curriculum dello studente”.

Per illustrare i contenuti della presente circolare il DS terrà un meet con i rappresentanti classe quinta di entrambi i plessi lunedì 26 aprile ore 16.30 al link che sarà inviato alla mailing list delle classi (es. 5sezxpascal/comandini@ispascalcomandini.it) e alle mail individuali degli alunni rappresentanti (es. mario.rossi.stud@ispascalcomandini.it)

Il Dirigente Scolastico

Prof. Francesco Postiglione


                                                                                                    Alla segreteria didattica

Autodichiarazione delle attività per l’attribuzione del credito scolastico e formativo

Il/La  sottoscritto/a ___________________________________________ della classe ____________

Vista la circolare interna n.  x   dichiara di aver svolto, nel periodo dall’estate 2020 ad oggi, le seguenti attività:

1) ATTIVITA’ OPZIONALI COMPLEMENTARI  ORGANIZZATE DALLA SCUOLA – sezione 1 della piattaforma:

 Barrare con una crocetta una o più delle seguenti tipologie, specificando in dettaglio l’attività svolta:

q  Attività di sostegno all’organizzazione e alla promozione dell’Istituto (es. Open-Day)

Specificare l’attività: ____________________________________________________________________________

q  Rappresentante effettivo negli Organi Collegiali (es. Rappresentante di classe, d’Istituto, Organi Col. Prov.)

Specificare l’attività: ____________________________________________________________________________

q  Partecipazione ad attività  opzionali, di arricchimento formativo  e complementari  (es. Corsi di eccellenza pomeridiani, Olimpiadi di Informatica e di Matematica, borse di studio, PCTO, partecipazione a progetti europei)

Specificare l’attività: ____________________________________________________________________________

q Altro (specificare e motivare):   ___________________________________________________________________________________________

2) ATTIVITA’ FORMATIVE SVOLTE PRESSO ENTI ESTERNI CON CERTIFICAZIONE FORMALE – sezione 2 della piattaforma
(documentate dagli attestati allegati, es.
ECDL, CISCO ACADEMY, certificazioni di lingua come il FIRST CERTIFICATE, esami di conservatorio,attività sportiva agonistica presso centri CONI ecc)

Indicare gli allegati: ____________________________________________________________________________     _____________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

3)  ATTIVITA’ FORMATIVE SVOLTE PRESSO ENTI ESTERNI CON CERTIFICAZIONE INFORMALE – sezione tre della piattaforma
(documentate dagli attestati allegati
es. attestato di bagnino, attività sportiva presso centri non CONI, volontariato)

Indicare gli allegati: ____________________________________________________________________________     _____________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Data ________________                                                                    Firma dell’allievo/a

_______________________________

Ogni allievo è personalmente responsabile di quanto dichiarato. I Consigli di Classe esamineranno esclusivamente le dichiarazioni pervenute secondo i tempi e le modalità sopradescritte. Ogni studente deve inoltre ricordarsi di firmare in segreteria didattica la distinta di verifica della consegna

Nuovo servizio INPS

incentivo alla prevenzione sanitaria attraverso un contributo a copertura totale dei costi di uno screening per la prevenzione e la diagnosi precoce di malattie oncologiche

ComunicatoPA

Borse di Studio

borse di studio

Bando per la concessione di Borse di Studio  per l’anno scolastico 2020/2021 per  studenti residenti nel Comune di Gabicce Mare

Prot.N.0005467-2021

BANDO BORSA DI STUDIO 2021

ORIENTAMENTO IN USCITA – BANDO ESERCITO

logo esercito

Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale n. 27 4^ serie speciale del 6 aprile 2021 è stato pubblicato il bando di reclutamento di quattromila volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell’Esercito per il 2021.

Le domande di partecipazione per il reclutamento con il 1° blocco (2000 posti) possono essere presentate fino all’8 maggio 2021, esclusivamente online, sul portale Concorsi Difesa alla pagina https://concorsi.difesa.it/ei/vfp1/2021/Pagine/home.aspx.

Il bando di concorso ed il calendario/pianificazione delle fasi concorsuali sono consultabili e scaricabili cliccando sulla voce “Documenti” nel menù a sinistra della medesima pagina web.

 

RICORSI PER LA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA

SI COMUNICA CHE FEDERATA HA AVVIATO I RICORSI PER LA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA:

  1.    RICORSO PER INSERIMENTO IN TERZA FASCIA ATA CON IL DIPLOMA DI LICENZA MEDIA;
  2. RICORSO PER L’INSERIMENTO IN TERZA FASCIA DEL TITOLO, CONSEGUITO DOPO IL 22 APRILE 2021 DI OSA, OSS, OPERATORE AMMINISTRATIVO, ASSISTENTE AI DISABILI, CORSO IeFP, QUALIFICA/DIPLOMA;
  3. RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO NELLA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA DEL SERVIZIO MILITARE O DEL SERVIZIO CIVILE PRESTATO NON IN COSTANZA DI LAVORO;
  4.    RICORSO PER LA VALUTAZIONE PER INTERO DEL SERVIZIO PRESTATO NELLA SCUOLA PARITARIA DA INSERIRE NELLA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA

sindacato-nazionale-federata-avvia-i-rcorsi

135-20 – misure di contenimento anti-covid previste da ordinanza ER n. 43 e protocollo nazionale – in vigore dal 6 aprile

135-20-URGENTE- misure di contenimento anti-covid previste da ordinanza ER e protocollo nazionale – in vigore dal 6 aprile

ordinanza-n-43-del-6-aprile-2021

Protocollo di regolamentazione_ambienti di lavoro_

Circolare 135-20
Cesena, 12/4/2021

A tutti gli alunni/e
A tutte le famiglie
A tutti i dipendenti della scuola

Oggetto: misure di contenimento anti-COVID in base a ordinanza regionale 43 del 6 aprile e Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro siglato il 6 aprile

La presente circolare riporta alcune misure previste dai documenti recentissimi indicati in oggetto di impatto importante nella vita scolastica e personale degli utenti della scuola (alunni) e dei dipendenti, misure che diventano immediatamente efficaci e operative a far data dalla pubblicazione della presente.

ORDINANZA REGIONALE N. 43 DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA, IN VIGORE DAL 6 APRILE 2021

Contact Tracing

  1. ALUNNO O DIPENDENTE A CONTATTO STRETTO DI UN POSITIVO
    Per la ricerca dei contatti stretti andranno considerati i 2 giorni precedenti la data di effettuazione del tampone o di inizio sintomi del caso Covid-19.
    – La durata della quarantena dei contatti stretti è di 14 giorni dall’ultimo contatto con il caso ed è previsto un tampone molecolare al quattordicesimo giorno. Qualora il contatto stretto rifiuti il tampone al quattordicesimo giorno, la quarantena viene prolungata fino al ventunesimo giorno dall’ultima data di contatto con il caso, e la riammissione alla frequenza avverrà senza test finale.
  2. ALUNNO O DIPENDENTE RISULTATO POSITIVO

Il caso accertato positivo rientra a scuola con attestazione del Dipartimento di Sanità Pubblica rilasciato a seguito di esito negativo di tampone molecolare eseguito al quattordicesimo giorno ( se asintomatico da almeno 3 giorni) dalla comparsa della positività o dei sintomi (eccetto anosmia e ageusia/disgeusia). Qualora il test molecolare al quattordicesimo giorno risulti positivo, riprenderà la frequenza al ventunesimo giorno dopo test molecolare negativo.
I casi di permanente positività al 21 giorno verranno direttamente valutati dai DSP. 

Il Dipartimento di sanità Pubblica individua i contatti stretti tra gli alunni/studenti/compagni di classe e il personale scolastico che hanno avuto presenza prolungata e in significativa interazione con il caso, nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato sintomatico/asintomatico.
Gli alunni della classe sono considerati tutti contatti stretti. 

I docenti non sono individuati come contatti stretti: dovranno effettuare con immediatezza un test molecolare di screening e, in attesa dell’esito dell’analisi, potranno recarsi al lavoro senza però avere contatti con la classe. Qualora l’esito risulti negativo potranno riprendere l’attività regolare. 

Qualora il caso COVID coinvolga un docente, gli alunni delle classi coinvolte sospenderanno la frequenza fino all’esito negativo di un test di screening (antigenico o molecolare) che verrà effettuato da parte dei DSP.

Misure aggiuntive di contenimento della diffusione del contagio. 

In ragione dell’attuale andamento epidemiologico, devono essere assicurate in ambito scolastico le seguenti azioni: 

  1. mantenere ampia parte della finestratura aperta durante le lezioni ( anche in relazione alle attuali favorevoli condizioni climatiche ) per favorire il ricambio d’aria naturale negli ambienti interni, lasciando le porte aperte almeno ad ogni cambio d’ora; 
  2. svolgere l’attività motoria esclusivamente all’aperto nel rispetto delle norme di distanziamento interpersonale e senza alcun assembramento, con la prescrizione che è interdetto l’uso di spogliatoi interni. In caso di maltempo, si può svolgere l’attività al coperto in palestra fermo restando il distanziamento di 2m e l’esecuzione di soli esercizi individuali senza allenamenti a squadre. [questa specifica misura resta in vigore fino al 30 aprile in attesa poi di successive indicazioni]

Di contro, non devono essere permessi assembramenti in occasione dei momenti di ingresso/uscita e ricreazione

Precisazioni in merito alle misure di prevenzione in caso di personale scolastico vaccinato: 

Si riportano le ultime indicazioni in materia presenti nel Rapporto ISS COVID-19 n. 4/2021 Indicazioni ad interim sulle misure di prevenzione e controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in tema di varianti e vaccinazione anti-COVID-19 

  •  Tutti i lavoratori devono continuare a utilizzare rigorosamente i DPI, i dispositivi medici prescritti, l’igiene delle mani, il distanziamento fisico e le altre precauzioni secondo la valutazione del rischio, indipendentemente dallo stato di vaccinazione e sono invitati ad aderire a eventuali programmi di screening dell’infezione.
    –  Se una persona viene in contatto stretto con un caso positivo per SARS-CoV-2, secondo le definizioni previste dalle Circolari del Ministero della Salute, questa deve essere considerata un contatto stretto anche se vaccinata, e devono, pertanto, essere adottate tutte le disposizioni prescritte dalle Autorità sanitarie.

    Controlli interni e controlli esterni
    Il rispetto della corretta e attenta applicazione dei protocolli COVID-19 in ambito scolastico nonché delle misure aggiuntive previste nel presente documento sono in capo ai dirigenti scolastici. Si ricorda che è dovere dei dirigenti scolastici intervenire direttamente sui comportamenti di mancato rispetto delle misure di prevenzione della diffusione del virus (mancato uso della mascherina quando prescritto e non rispetto del distanziamento), in particolare se tenuti dal personale scolastico, che mettono a rischio gli studenti e le loro famiglie, oltre che il personale scolastico stesso.

Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro siglato il 6 aprile

tutte le misure indicate nel suddetto protocollo si intendono efficaci ed operative a far data dalla pubblicazione della presente circolare salvo misure ulteriori e possibili deroghe o diverse interpretazioni che verranno decise nella riunione di confronto DS-parti sindacali indetta per il 16/4/21 con le RSU, l’RLS, la squadra sicurezza e i rappresentanti sindacali territoriali.

Cordiali saluti il DS